La Storia

Lorenzo Testardi "NANOUK"

Una vita da clown

LA STORIA

Nome: Lorenzo

Cognome: Testardi

Nome d’arte: Nanouk

Nato a: Ravenna il 27/07/1968

 

Formazione Artistica: Entra nel mondo dello spettacolo nel 1988 grazie all’insegnamento di un saltimbanco dal quale apprende le prime nozioni fondamentali che sviluppa successivamente nella più classica delle scuole: la strada. Inizia il proprio “viaggio” come fachiro-mangiafuoco creando spettacoli da strada, itineranti e realizzando spettacoli più impegnati da palco curando minuziosamente il proprio personaggio e la scenografia; ecco così il primo personaggio dal quale prende il nome d’arte, NANOUK, che rappresenta la storia di un uomo divenuto licantropo che “gioca” con fuoco, chiodi e vetri.

Nello stesso anno amplia il proprio repertorio con numeri di micromagia, sculture di palloncini e inizia la ricerca del proprio clown grazie allo studio, all’esercizio personale e alle esibizione in molte piazze e locali d’Italia, che viene battezzato col nome di SERAFINO..

Nel 1992 conosce Stefano Zaccagnini, burattinaio, col quale collabora intraprendendo anche l’arte del teatro dei burattini e insieme fondano l’Associazione Culturale “TEATRO DELLE FINISSIME TESTE DI LEGNO” che si ripropone di divulgare ogni genere di spettacolo. L’Associazione nel giro di pochi anni prende piede e Nanouk crea un gruppo col quale propone spettacoli di ogni tipo curando sempre più la qualità e la tecnica.

Una svolta della sua ricerca artistica avviene nell’autunno del ‘95 quando partecipa allo stage "METAMORFOSI DALL’INDIVIDUO ATTORE AL CLOWN” di 120 ore, tenuto dall’artista francese Jean Mening nel quale approfondisce il lavoro di ricerca sulle tecniche d'improvvisazione. Da questa esperienza prendon vita nuovi personaggi fra i quali: MOTTOLA (trampoliere pazzo e bizzarro), FREDDY (clown italo-francese giocoliere-fachiro-mangiafuoco), GESUINO (deficiente, classico “sfigato”, che suona serenate con la propria chitarrina), BANENA (classico tipo da spiaggia romagnolo grezzo e volgare), VIRGOLA (il giullare di corte, clown medioevale che impone la sua devastante energia in tutti i castelli d’Italia) e ANSELMO (cameriere romagnolo completamente pazzo) caratterizzati da preparazione tecnica e introspezione del personaggio.

Nell'Aprile '96, partecipa ad un altro stage di aggiornamento di Jean Mening, stage che si ripetono saltuariamente (Novembre ’97 e Marzo ’98).

Nel Gennaio ’98 frequenta l’Accademia del Circo di Cesenatico a tempo pieno per un mese dal quale apprende alcune nozioni di acrobatica.

Da Aprile '98 costituisce una nuova Associazione col nome di “BOTTEGA DELLE FANTASIE” attualmente in piena attività producendo nuovi spettacoli indirizzandoli maggiormente verso il teatro comico, di Figura e di strada e proponendo stages e workshops.

Da Gennaio/Giugno 2000 torna a frequentare l’ Accademia del Circo di Cesenatico.

Nel Marzo 2001 inizia lo Studio di Strumenti Musicali (Fisarmonica) presso il Centro Didattico Musicale Italiano di Ravenna.

Nel periodo Marzo/Aprile 2001 frequenta uno Stage intensivo di Commedia dell’Arte diretto da Carlo Boso (con insegnanti di canto e scherma teatrale) della durata di 4 settimane e un Laboratorio di Costruzione Maschere in Cuoio tenuto Stefano Perrocco da Medusa.

Da Settembre 2001 inizia lo studio di un altro Strumento Musicale (Chitarra) presso la scuola A.M.R. di Ravenna

Nel Maggio 2003 frequenta uno laboratorio di costruzione e manipolazione di Marionette e pupazzi (cartapesta, gommapiuma e legno) condotto da Alfredo Iriarte e Gabriela Guastavino (Grupo de Teatro Catalinas sur – Buenos Aires)

Nel Settembre 2003 frequenta uno Stage di Kalarippayattu (disciplina indiana di difesa a mani nude e con utilizzo del bastone) condotto Ajith Kumar (Scuola MARUTHI KALARI – South India)

Nel Febbraio 2004 frequenta uno Stage sul “Mimo corporeo” condotto da Yves Lebreton (scuola di Etienne Decroux)

Da Marzo 2004 inizia lo studio del Tai-Chi Chuan, presso il Centro Studi Italiano Tai-Chi , disciplina/arte marziale che lo aiuta ad approfondire la “conoscenza del proprio corpo”

Nel Giugno 2005 frequenta uno Stage di “Mimo” condotto da Jay Natelle (scuola di Claude Kipnis)

Nell’Ottobre 2005 frequenta uno Stage sulle tecniche del Grammelot condotto da Matteo Belli (considerato dalla critica “l’erede di Dario Fo”, definito “un vero acrobata della dizione” )

Da Gennaio 2006 inizia lo studio della Bioenergetica elaborata da Alexander Lowen, per-corso in continuo sviluppo, fondamentale per la propria conoscenza psicorporea.

Da Ottobre 2006 dopo tanti anni dedicati a spettacoli di Fachirismo e Mangiafuoco, decide d’intraprendere anche la strada dell’insegnamento proponendo uno Workshop denominato GIOCANDO CON IL FUOCO nel quale “svelerà” alla persone più motivate i segreti e le tecniche, assimilate con le proprie esperienze, che gli hanno permesso di “creare un rapporto di amicizia” col fuoco. Il Workshop ha come obiettivo intraprendere un percorso che permetterà all’individuo di creare un rapporto “intimo” col fuoco senza sottovalutare i propri “limiti” psico/fisici. Un lavoro molto profondo sul proprio “fuoco energetico” permettendo ad ogni di a rapportarsi al fuoco “oggetto”.

Da Settembre 2007 sentendosi finalmente pronto, sente la necessità di “divulgare” il clown come filosofia di vita facendone conoscere i fantastici “superpoteri”. Nascono così due nuovi stages: L’ESSENZA DEL CLOWN (rivolto a tutti gli artisti e o comunque coloro che desiderano intraprendere il fantastico viaggio alla scoperta, conoscenza e approfondimento del proprio clown) e FACCIO COLLEZIONE DI ATTIMI (laboratorio “non solo teatrale” rivolto alle scuole, per insegnare ai ragazzi il teatro e l’improvvisazione come disciplina di vita e mezzo per esprimere le proprie emozione sfruttando in maniera esponenziale i propri pregi e difetti.

Nell’Agosto 2008 frequenta un corso per Istruttori di PowerBocking (Trampoli a molla) presso teatro Azione di Torino

Nel Novembre 2009 frequenta uno Stage intensivo d’approfondimento sul clown con il grande Jango Edwards, (sicuramente uno dei clown moderni più famosi nel mondo) il quale risulta grossa fonte d’ispirazione per la creazione di nuovi personaggi e spettacoli. Da questo incontro nasce il personaggio LAURENT TETU’, clown clochard energico e poetico allo stesso tempo.

Nel Maggio 2012 inizia lo studio del Massaggio Bioenergetico e l'applicazione delle tecniche Tuina , micromassaggio della medicina tradizionale cinese fondendolo alle proprie esperienze e percorsi in continua evoluzione

Nel Novembre 2012 decide di mettere a disposizione degl’altri tutti i propri studi, conoscenze ed esperienze e creando un percorso terapico emozionale per “ricordarsi” di ESSERE e NON APPARIRE. Nascono così i Per-Corsi e Workshops IO SONO. L’unione del lavoro teatrale sul clown, psicologia, comunicazione, musicoterapia, bioenergetica ed altre discipline orientali, risultano vincenti per la creazione di questo metodo spiluppato per il proprio benessere psicofisico e viene proposto nelle varie Università per Adulti della zona coinvolgendo persone dai 20 ai 80 anni con risultati superiori alle aspettative.

Nell’Agosto 2013 dopo anni di lavori manuali per realizzare lo spazio adatto dove potere svolgere tutte le proprie attività, prende piede il progetto L’OFFICINA DEI DESIDERI, un progetto che parte con l’idea di creare un luogo d’incontro e formazione aperto all’arte dello spettacolo e all’utilizzo dell’arte per “vivere bene”. All’interno del programma vengono proposti in maniera, ciclica e continuativi i propri Stages e Workshop in ottemperanza con i propri impegni relativi agli spettacoli, e Proposte esterne nella stessa linea etica.

Nel Gennaio 2014 in coconduzione con la Dott.sa Elisa Ghetti (Psicologa e Psicoterapeuta Biosistemica) propone incontri, sulla linea dei Per-Corsi IO SONO finalizzati all’ approfondimento di argomenti ben specifici (LE MIE PAURE, ecc.)

Nel Maggio 2014 frequenta, c/o la “Libera Repubblica di Alcatraz”, uno stage intensivo con Jacopo Fo e il “grande maestro” Dario Fo dal quale ne esce totalmente “arricchito” accrescendo in maniera esponenziale il proprio bagaglio artistico/culturale.

Nel Novembre io 2014 frequenta un Master c/o il Centro IACMA di Lugano, sul Qi Gong Terapeutico e il Tuina col maestro Dott. Wang Zhi Xiang uno dei più grandi esponenti della Medicina Tradizionale Cinese.

Nell'Aprile 2015 inizia la collaborazione con Jacopo Fo c/o la “Libera Repubblica di Alcatraz” dove propone saltuariamenti i propri Stage e Workshop (in particolare "l'Essenza del Clown".

Da Settembre 2015 collabora con l’Associazione “ControVento” conducendo un progetto rivolto alla prevenzione e all’aiuto sugli abusi

Da Novembre 2016 approfondisce lo studio di percussioni IDIOFONE (in particolare RAV DRUM) con specifico utilizzo all'interno di sedute meditative

Nel Marzo 2017 frequenta un workshop con Yuliana Arbelaez su "IL POTERE DELLE MENTE" in cui apprende nuove tecniche e approfondisce la Kinesiologia e La Respirazione Circolare Consapevole.

 

Nell’arco della propria carriera artistica propone i propri spettacoli in night clubs, locali notturni, pub, villaggi, piazze di tutta Italia e anche all’estero, partecipa a diverse rassegne di teatro di strada (fra i quali Ferrara, Senigallia, Forlì, Certaldo, Rimini, Castel S. Pietro Terme (BO), Castello Sforzesco (MI)) , feste medievali (fra i quali S. Marino, Grazzano Visconti, Brisighella, Corinaldo, Arezzo, ecc), carnevali (fra i quali Venezia, Viareggio). Inoltre effettua diversi apparizioni televisive fra le quali: Piacere Raiuno, UnoMattina, Il sabato dello Zecchino d’oro, Beato fra le donne, ItaliaSera (RAIUNO), Bim Bum Bam (ITALIAUNO) e Scherzi D’amore (RAIDUE).

 

Copyright © Lorenzo Testardi All Rights Reserved.